Macachi

Sbuccia, la ribelle

La sua cresta da punk dice molto della sua natura. Se Sbuccia vuole qualcosa non è tipo che chiede permessi: se la prende e basta. Ma non è prepotente, ha solo un’indole misteriosa e underground. E questo l’ha resa una star. È idolatrata dal gruppo dei giovani maschi e sa bene come incitare le loro urla: si appende alla rete del recinto e si agita come solo nei peggiori concerti metal.

lav-macachi-foto-profilo-sbuccia

Nome: Sbuccia
Sesso: F
Data di nascita: 29/07/2013
Segno zodiacale: Leone
Genitori: Alfa e Agata
Fratelli: Macchia e Wika
Fratellastri: Monky, Psiche, Piccolo, Occhiolino
Indole: quando non è sul palco sembra riservata.

Attività preferita: appendersi alla rete ed esibirsi in spettacoli metal per tutti i maschi del gruppo.

Cosa desidera: una chitarra da spaccare come i suoi idoli, giochi e delle fette d’arancia.

Sbuccia è una giovane macaca piena di energia.
Qui a Semproniano vogliamo comprarle oggetti con cui giocare (visto che ha già spaccato un bel po’ di cose). Ci aiuti?

Diventa parte
di una storia unica:

quella dei Magnifici 16.

Dona ora